ELEZIONI RSU COBAS 2018

 

UN INCORAGGIANTE SUCCESSO COBAS PUR IN ELEZIONI TRUCCATE

Nella valutazione del nostro risultato in queste elezioni RSU della scuola va fatta una indispensabile premessa: l’attuale meccanismo per determinare la rappresentatività nazionale dei sindacati è un’autentica truffa. 


ELEZIONI RSU: SUCCESSO DEI COBAS SCUOLA NELLA PROVINCIA DI BOLOGNA

A Bologna e provincia i Cobas scuola, rispetto alle ultime elezioni RSU, aumentano di oltre il 60% i voti e passano dal 5% a circa il 9% su base provinciale.


Il 17, 18, 19 APRILE 2018 si svolgeranno nelle scuole le elezioni RSU

Sostieni la lista Cobas - Comitati di Base della Scuola

PRESENTA,CANDIDATI,VOTA E FAI VOTARE LE LISTE COBAS

CALENDARIO ELEZIONI RSU 2018

PRESENTAZIONE LISTE
dal 14 febbraio 2018 al 9 marzo 2018

VOTAZIONI
17, 18, e 19 aprile 2018

SCRUTINIO
20 aprile 2018

 

RSU 2018

Appuntamento per informazioni e distribuzione materiale

Ci vediamo il 5 aprile, ore 17.30, presso la sala Giorgio Costa via Azzo Gardino 48 per informazioni e chiarimenti su procedure di elezione e per distribuire il materiale per la campagna elettorale nelle scuole (volantini e manifesti).




 

La RSU Cobas: uno strumento di difesa per voi e per la scuola pubblica

Candidandovi con i COBAS alle RSU, difenderete il valore di civiltà che la scuola pubblica deve svolgere, come luogo di formazione di individui in grado di interpretare il mondo circostante da soli; come modello di eguaglianza, solidarietà, lavoro collegiale senza gerarchie o subordinazioni, un luogo ostile al razzismo e alla xenofobia, ai privilegi per censo o classe economica. Ma nello stesso tempo difendete anche voi stessi, perché il potere scolastico, come tutti i poteri, è forte con i deboli e debole con i forti e tende ad infierire con chi ritiene isolato/a e senza difese, con chi non ha organizzazioni alle spalle o competenze sindacali e giuridiche, ma ci pensa bene ad attaccare frontalmente chi invece ha accanto a sé un’organizzazione come i Cobas, combattiva, conosciuta, preparata, militante e rispettata anche dai suoi avversari per la coerenza, la trasparenza, la distanza da ogni potere politico o economico costituito. Rispettata ancor più per il lavoro volontario, militante svolto dai suoi rappresentanti che, unici in Italia e in Europa, hanno costituito un sindacato di decine di migliaia di persone senza nessun sindacalista di professione, ma mettendo a disposizione gratuitamente il proprio tempo libero dal lavoro. Comunque, gli/le eletti/e RSU possono fruire delle ore dei permessi sindacali, gestite autonomamente e svincolate dalla discrezionalità dei presidi, per le attività di formazione, organizzazione e tutela sindacale. Infine, questa difesa sindacale, in quanto eletti/e come COBAS nelle RSU, sarà fondamentale per i precari/e che, nella loro lotta, per vedersi finalmente garantire un lavoro stabile, hanno bisogno di non essere da soli/e ad affrontare il potere dei presidi-padroni.

Per tutte queste ragioni, dunque, vi chiediamo di

CANDIDARVI e FAR CANDIDARE NELLE LISTE COBAS 

SOSTENERLE e PROPAGANDARLE

VOTARLE e FARLE VOTARE