Un caro amico ci ha lasciato.
Ciao Salvo


Il nostro compagno e amico Salvo Merchionne ci ha lasciato. Docente di Economia aziendale, coordinatore della sede scolastica staccata della Casa Circondariale di Bologna, in pensione da alcuni anni, è stato tra i fondatori dei Cobas a Bologna, primo iscritto, impegnato nelle relazioni con gli uffici del Provveditorato, fino a quando i confederali imposero la nostra esclusione dai tavoli.  Anima del nostro CAF che seguì dall'inizio e continuò anche da pensionato fino a quando il suo stato di salute glielo permise.
Ma Salvo non era solo questo: di profonda cultura, curioso di ogni cosa, amava i libri, la musica, la fotografia. I suoi servizi fotografici ci hanno accompagnato in tutte le manifestazioni a cui ha potuto partecipare, ma soprattutto credeva nell'amicizia, amava le sue amiche e i suoi amici ed in tante e tanti gli volevamo bene. Ironico, sorridente, dolce ma anche viscerale, tutte e tutti ricordiamo le sue tremende arrabbiature che si spegnevano però quando si ragionava insieme.
Con tanto affetto lo ricordano i Cobas della scuola di Bologna che con queste poche righe lo salutano. 

Ciao Salvo.