8 DICEMBRE A TORINO 

Chi è interessato a partecipare può contattarci ai seguenti recapiti:

Tel. 051.24.13.36 -347.284.3345 | email cobasbol@gmail.com | Cobas Bologna via San Carlo, 42 










GRANAROLO LICENZIA

Licenziato in tronco un lavoratore padre di due figli e con 18 anni di lavoro ben svolto senza alcuna sanzione.
Giovedì 27 settembre, dalle ore 9.30, daremo vita ad un presidio di fronte allo stabilimento in via Cadriano, con una conferenza stampa organizzata in loco.


GUARDA IL VIDEO.  Cosa è e come attivare l'opzione di minoranza. 

A cura di Cobas comitati di base della scuola





666jpg

IL GOVERNO LEGA- 5 STELLE E IL RUOLO DEI COBAS

di Piero Bernocchi/Giornale Cobas n.5








3659c50f-d45a-40c9-87b3-b6645bab9641jpg

OMOFOBIA A SCUOLA: NO AL SILENZIO, SÌ ALLA PREVENZIONE

Un insegnante preso di mira per la sua presunta omosessualità, in una escalation di insulti omofobi che sono culminati con la sospensione di un’intera classe di un Istituto superiore.



254jpg

L’INTOLLERABILE INGIUSTIZIA NEI CONFRONTI DELLE MAESTRE/I DM (DIPLOMATE MAGISTRALI) 

Il 4 maggio (ore 9.00 Sala Convegni, V.le Manzoni 55) a Roma Convegno nazionale delle maestre DM organizzato dal CESP


9469cab0-e548-4ee7-8363-797258a69e5ejpg

UN INCORAGGIANTE SUCCESSO COBAS PUR IN ELEZIONI TRUCCATE



22jpgTrieste -  20 APRILE, UNA GIORNATA PARTICOLARE QUANDO LA SCUOLA SA DARE LEZIONI DI DEMOCRAZIA

 Ogni scuola sia un presidio antifascista! Buon 25 aprile!

 

COBAS 
   Comitati di Base della Scuola
Sede regionale 
 Emilia-Romagna:   

via San Carlo, 42 
Tel. 051.241336 
cobasbol@gmail.com

 

Seguici 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

4c0accc3-b12b-4b15-a881-98794dac3dd5jpg

ELEZIONI RSU: SUCCESSO DEI COBAS SCUOLA NELLA PROVINCIA DI BOLOGNA



DOPO IL DIVIETO DI MONTECITORIO, LE MAESTRE/I IN LOTTA ASSEDIANO PER ORE IL MIUR

Il governo, vecchio o nuovo, restituisca con un decreto la garanzia del posto di lavoro alle maestre che degnamente insegnano con salari miserabili e classi sempre più impegnative

Il divieto di manifestare a Montecitorio, in occasione dell’insediamento delle nuove Camere, aveva gravemente deluso le maestre/e che volevano inviare ai nuovi/e deputati e senatori un messaggio forte e chiaro Per saperne di più...


IL 23 MARZO SCIOPERO DELLA SCUOLA PRIMARIA E DELL'INFANZIA

La questura vieta all’ultimo momento la manifestazione a Montecitorio.

Dopo gli scioperi e le manifestazioni dell’8 gennaio e del 23 febbraio, il 23 marzo proseguirà la lotta delle maestre/i DM contro la sentenza del Consiglio di Stato che ne ha messo a forte rischio il posto di lavoro e i diritti acquisiti.





NO AL CONTRATTO MISERABILE   
Venerdì 23 febbraio 2018
SCIOPERO Generale della Scuola
Manifestazione Nazionale a Roma  MIUR ore 09.30
Pullman da Bologna per Roma, prenotare mandando mail a cobasbol@gmail.com  o telefonando al 347.2843345

 

VIDEO Ansa
Insegnanti protestano a Roma: il precariato e' reato 
'Diplomati magistrali tornano precari dopo contratto a tempo indeterminato'


TABELLE AUMENTI CONTRATTUALI NETTI PER PERSONALE ATA E PERSONALE DOCENTE

Pubblichiamo una nostra elaborazione degli aumenti dopo la firma del contratto 2016/2018.


COME I “LADRI DI PISA” I SINDACATI DI PALAZZO FIRMANO DI NOTTE UN MISERABILE CONTRATTO ELETTORALE...E LA MATTINA FINGONO DI LITIGARE

Docenti ed ATA rispondano subito partecipando in massa allo sciopero generale del 23 febbraio e alla manifestazione nazionale a Roma (MIUR, ore 9.30)



Erdogan Not Welcome. Le tue mani sono sporche di sangue! Roma non ti vuole! 

FATTA A PEZZI ED ESPOSTA IN PUBBLICO COMBATTENTE KURDA DALL'ESERCITO TURCO DEL LURIDO BOIA ERDOGAN


SABATO 10 FEBBRAIO TUTTI/E A MACERATA CONTRO IL TERRORISMO FASCISTA E XENOFOBO

LA QUESTURA ALLA FINE HA DOVUTO AUTORIZZARE LA MANIFESTAZIONE

La campagna elettorale porta strani frutti. In questi giorni abbiamo avuto la prova di quanto siano affievoliti all’interno dell’attuale panorama politico gli anticorpi contro la marea montante del fascismo del “terzo millennio”. Tra i maggiori partiti, nessuno che si sia pronunciato con chiarezza contro il carattere fascista e terrorista dell’attentato compiuto da Luca Traini.

Per saperne di più...


SCIOPERO GENERALE DELLA SCUOLA   

23 FEBBRAIO 2018

Manifestazione a Roma

Incombe su docenti ed ATA una pesantissima minaccia, che va evitata con una risposta immediata, che rivendichi almeno il pieno recupero della perdita salariale dell’ultimo decennio e respinga l’introduzione nel contratto di tutte le nefandezze della “cattiva scuola” renziana.

Per saperne di più...


Comunicato stampa 

Il 23 febbraio sciopero generale  di tutto il personale della scuola

Concentrare la lotta delle diplomate/i magistrali, unificare gli obiettivi di tutto il precariato, impedire un contratto disastroso per docenti ed ATA

Lo sciopero da noi convocato coinvolge tutti/e i docenti ed ATA delle scuole di ogni ordine e grado, non solo perché gli obiettivi della nostra piattaforma, presentata al MIUR, riguardano l’intero precariato docente ed ATA, ma anche perché esiste un giustificatissimo e forte allarme per un contratto con il quale il governo e i sindacati di Palazzo vorrebbero introdurre negli obblighi scolastici tutto il peggio della legge 107 e immiserire ulteriormente le condizioni di lavoro.

Per saperne di più...


26 gennaio 2018

Preoccupazioni sulla trattativa per il nuovo CCNL 

Le trattative per il rinnovo del Contratto 

Perché i lavoratori della scuola hanno ottimi motivi per essere preoccupati

Le notizie (accreditate) che circolano sulle trattative per il rinnovo del CCNL Scuola, ci dicono che l'Aran, l'agenzia pubblica che rappresenta il governo nelle relazioni sindacali, ha presentato ai sindacati una proposta che non è azzardato definire "provocatoria" nei confronti della delegazione sindacale e "offensiva" nei confronti dei lavoratori. 


La lotta delle diplomate/i magistrali è ad un passaggio cruciale: dall’Assemblea Nazionale dei COBAS Scuola un appello alla responsabilità 

Concentrare le lotte, unificare le legittime richieste di tutto il precariato della scuola

Per saperne di più...


Comunicato stampa 18 gennaio 2018

Il MIUR fa il Ponzio Pilato e scarica la patata bollente al prossimo governo... (quando ci sarà).

I COBAS e il movimento di lotta non accettano dilazioni ed esigono un Decreto Legge da questo governo, che renda giustizia alle diplomate/i magistrali e a tutti i/le precari/e.

Per saperne di più...


Comunicato stampa  15 gennaio 2018

La posizione COBAS sulla vertenza delle diplomate/i magistrali e sui precari/e in generale

E’ lo Stato italiano ad aver bisogno delle maestre/i che lavorano a 11 euro l’ora, così come di tutti i precari/e sfruttati da decenni nella scuolaDopo l’inaccettabile sentenza politica del Consiglio di Stato occorre al più presto un Decreto-legge del governo che stabilizzi tutti i docenti abilitati.

Per saperne di più...




Comunicato-stampa   8 gennaio 2018

Grande successo dello sciopero e della manifestazione nazionale delle diplomate/i magistrali, almeno 5000 maestre/i protestano al MIUR durante tutta la giornata


Piattaforma per l'unificazione delle lotte del precariato nella scuola e scheda di sintesi su Nuovo sistema di RECLUTAMENTO.




VERGOGNOSA SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO CONTRO I DIPLOMATI/E MAGISTRALI

8 gennaio 2018 sciopero dei/delle docenti della scuola Primaria e dell’Infanzia

Manifestazione nazionale a Roma, 

MIUR (v.le Trastevere) ore 9.30


Basta con i premi di "merito al "cerchio magico" dei presidi 

La Presidenza del Consiglio dei Ministri conferma l’obbligo per i presidi di rendere nota tutta la procedura di assegnazione dei “bonus”, le motivazioni, le cifre e i nomi dei “beneficiati/e”Basta con il premio di sedicente “merito” ai/alle fedelissimi/e dei dirigenti scolastici, basta con il “cerchio magico” del preside

Per saperne di più...